La FORTUNA vista dai Segni zodiacali

Tutti noi sappiamo se siamo persone 'fortunate' o no. Magari è un'idea che non esterniamo, ma è sicuramente presente nella nostra intimità.
Può anche darsi che le nostre valutazioni siano errate in quanto è difficile essere obiettivi con se stessi e
oltretutto possiamo basarci solo sul confronto con gli individui che ci circondano o di cui sentiamo parlare.



Esistono comunque soggetti, pochissimi probabilmente, che sono fortunati per tutta la durata della loro esistenza; la maggior parte delle persone ha dei momenti 'sì' e dei momenti 'no'.

Astrologicamente parlando, più che dipendere dai singoli Segni, ci sono delle combinazioni oroscopiche che depongono a favore di una dose più elevata di Fortuna, nel computo finale dell'esistenza (in astrologia esoterica andrebbero considerate tutte le nostre manifestazioni su questo piano di esistenza nel corso dei millenni). Per es. un trigono tra il Sole e Giove è in generale molto propizio.
Ognuno di noi ha in ogni caso un concetto di Fortuna diverso e personalizzato.

Seguono delle frasi caratterizzanti la particolare visione che ogni Segno zodiacale ha della Fortuna secondo Peter van Wood.



SEGNI CARDINALI

Ariete: La Fortuna consiste nel sapere quello che si vuole e volerlo appassionatamente.

Cancro: La Fortuna è un profumo che non si può buttare sugli altri senza farsene cadere qualche goccia addosso.

Bilancia: All'infuori della coppia non c'è altro. La Fortuna sta nell'essere in due.

Capricorno: Noi non siamo felici e la Fortuna non esiste. Noi non possiamo che desiderarla.


SEGNI FISSI

Toro: Tutta la Fortuna che la mano non può contenere non è che un sogno.

Leone: La Fortuna è un posto al Sole sotto il fuoco delle rampe.

Scorpione: La Fortuna sta nel tendere verso un estremo in cielo o in terra.

Aquario: La Fortuna è la libertà.


SEGNI MOBILI

Gemelli: Degli amici, dei luoghi e la testa piena di idee, e sempre la possibilità di partire, io non cambierei mai queste gioie per un altro mondo.

Vergine: Un'ostacolo alla Fortuna è quello di volerne troppa.

Sagittario: Il piacere è la fortuna degli sciocchi. La Fortuna è il piacere dei saggi.

Pesci: La Fortuna dell'Uomo è composta di talmente tanti pezzi che ne manca sempre qualcuno. 





Nessun commento:

Posta un commento