Società ad alto Quoziente Intellettivo (QI)

GENERALITA'
Una società ad alto Q.I. è un'organizzazione che limita la sua appartenenza ad individui che hanno ottenuto ad un test di intelligenza un punteggio superiore ad una soglia specificata.
In un post successivo approfondirò il concetto di intelligenza e della sua misurazione.
La più antica e nota tra queste organizzazioni è il Mensa International, fondata da Roland Berrill e Lancillotto Ware nel 1946. Altri esempi sono Intertel fondata da Ralph Haines nel 1966, la Triple Nine Society creata nel 1978, Prometheus e la Mega Society.

REQUISITI DI INGRESSO
Generalmente una società ad alto QI accetta diverse tipologie di test d'intelligenza standardizzati. Ciascuna organizzazione stabilisce autonomamente la propria soglia; in alcuni casi particolari e soprattutto in caso di società con punteggi-soglia molto elevati i test adoperati per la selezione sono stati messi a punto dagli stessi fondatori delle società in questione.


CLASSIFICAZIONE DEI LIVELLI DI Q.I.
Dopo aver effettuato un test di misurazione del QI viene conferito un punteggio. 
Si è osservato che i risultati conseguiti da un campione sufficientemente numeroso di persone assumono, tendenzialmente, una distribuzione gaussiana:


Nella curva qui presentata è stato adoperato il classico valore di deviazione standard (DS) pari a 15 (come avviene nella WAIS).  Se viene utilizzato un valore diverso di DS, per es. 24 (come avviene nel Cattell), a parità di performance otterremmo idealmente un punteggio diverso. Infatti 130 nella WAIS corrisponde a 148 nel Cattell. 
Per questo motivo spesso si preferisce esprimersi in percentili, che sono "fissi", rappresentano senza equivoco l'essenza del risultato ad un test del QI.
Facciamo un esempio pratico. Se io ottengo un risultato pari a 117 in un test tarato secondo una scala WAIS, significa che mi colloco al rango percentile 87 (86,971), vale a dire che il 13 % degli individui avrà un QI superiore al mio (ovverosia l'87% dei soggetti ha un QI inferiore). Lo stesso rango percentile corrisponde ad un risultato pari a 127 nella scala Cattell.
Ci sono vari modi per classificare i risultati ad un test del QI.
Io vi presento questo, naturalmente non è assoluto, ma rende l'idea della situazione cognitiva. 
N.B.: sto usando valori della scala WAIS. Se vuoi convertirli in altre scale, segui questo link: http://www.davidpbrown.co.uk/psychology/iq-conversion.html

145-160: Alto Potenziale Cognitivo Superiore (APS)

130-144: Alto Potenziale Cognitivo (AP)

120-129: Intelligenza Superiore

110-119: Media alta

90-109: Intelligenza media

80-89: Media bassa

71-79: Marginalità cognitiva

<70: insufficienza mentale

Si noti che meno del 2,2 % dei soggetti ha un QI superiore a 130 e meno dello 0,14 % raggiunge 145. 
160 è il fondoscala della WAIS e misurazioni del QI di soggetti con AP e soprattutto APS richiedono necessariamente anche l'utilizzo di altri test più specifici per la plus-dotazione mentale.  

NOTIZIE SU ALCUNE SOCIETA' AD ALTO QI

International High IQ Society
95th percentile (124 DS 15)
Organizzazione fondata nel 2000 con numerosi membri e una piattaforma online come luogo di incontro virtuale e grazie alla quale scambiare liberamente le proprie idee e programmare le attività.

Deepbrain society
97th percentile (128 DS 15)
Creata in Italia nel 2009, presenta alcune peculiarità rispetto ad altre società riguardo ai criteri di ammissione. Bisogna aver conseguito una laurea specialistica (o del vecchio ordinamento) col massimo dei voti oltre ad aver superato il 97th percentile in un test certificato. Oppure il criterio della laurea deve essere abbinato ad abilità cognitive eccezionali (quindi in alternativa al test), per es. la conoscenza avanzata di 5 lingue. Il criterio della laurea sembra voler dare un taglio diverso, rappresentando intanto un indiretto limite d'età, ma soprattutto appare valorizzare l'intelligenza cristallizzata in aggiunta a quella fluida.

Si può notare come dalla prossima società in poi, l'ingresso è chiaramente limitato ad individui ad Alto Potenziale Cognitivo

Mensa International
98th percentile (130 DS 15)
La più grande, con più di 120.000 membri, la più antica, fondata ad Oxford nel 1946. Nacque, nell'epoca pre-informatica, con l'intento di mettere in relazione soggetti caratterizzati da una mente senz'altro brillante con persone con analoghe capacità (e a volte interessi) in un'epoca in cui la diffusione delle informazioni e gli spostamenti non erano poi così semplici e scontati come lo sono tutt'oggi. Il mensa è molto attivo anche nella valorizzazione di bambini dotati attraverso programmi educativi speciali e borse di studio.
In Italia l'ingresso prevede il superamento di un test di ammissione che viene somministrato da un membro del mensa che assiste allo svolgimento del test.


Isaac Asimov, socio e vicepresidente onorario del Mensa


Intertel
99th percentile (135 DS 15)
Attiva dal 1966, è simile al mensa ma più piccola (1200 membri) e più conservativa.

Triple Nine Society
99,9th percentile (l'equivalente di 146 DS 15)Si può notare come questa organizzazione e le successive ammettano solo soggetti ad Alto Potenziale Cognitivo Superiore; inoltre in questo genere di società, i test di ammissione accettati sono spesso più particolari e specifici e qualora il candidato voglia comunque adoperare la WAIS o il Cattell viene richiesta la somministrazione da parte di personale particolarmente qualificato dal momento che l'estrapolazione del risultato, man mano che ci avviciniamo al fondoscale, diventa sempre più impreciso e soggetto ad errore.

Prometheus Society
99,997th percentile (l'equivalente di 160 DS 15). 
Siamo al fondoscala della scala WAIS, a 4 deviazioni standard dalla media. Naturalmente i test necessari per ottenere risultati accettabili e standardizzati sono del tutto peculiari.
Ronald Hoeflin (il fondatore) e Kevin Langdon si sono occupati della realizzazione di alcuni tra questi test.  Ci sono circa 120 membri sparsi per il mondo.

Mega Society
99,9999th percentile (172 DS 15)
Fondata da Ronald Hoeflin nel 1982 con l'esplicito scopo di facilitare le ricerche psicometriche. Approssimativamente una persona su un milione presenta i requisiti per l'ammissione. Pubblica un giornale, Circle.  


Nessun commento:

Posta un commento