Visualizzazione post con etichetta aspetti. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta aspetti. Mostra tutti i post

Ce la faremo il 21 dicembre 2012? Un parere astrologico

Nel 1987 Josè Arguelles pubblicò "The Mayan Factor: Path Beyond Technology", opera in cui per la prima volta si parla esplicitamente del cosiddetto "grande cataclisma" che dovrebbe avvenire nel 2012, in dicembre.
Alcuni anni fa è risorto l'interesse intorno a questa profezia (forse perchè it's almost time...), che si basa sostanzialmente sulle caratteristiche del calendario che veniva utilizzato da Maya e Aztechi. In questo complesso calendario sono presenti tre cicli di durata differente, quello che ci interessa è il più lungo tra di essi, il cosiddetto Lungo Computo, al termine del quale iniziava una nuova Era Maya. Ogni Era dura circa 5125 anni e volendo usare la notazione moderna le date si esprimono così:

12.0.0.0.0 :         13 agosto 3114 A.C.

12.19.18.3.10:     12 marzo 2011 D.C.

13.0.0.0.0:          21 dicembre 2012 D.C.

Il Quintile

Il quintile è un aspetto astrologico che si crea nel momento in cui due Corpi celesti formano un angolo di 72 ° (vale a dire che la differenza delle longitudini dei pianeti considerati nel sistema di coordinate geocentrico adottato assume quel valore espresso in gradi zodiacali). Esso è considerato un aspetto minore da buona parte degli astrologi contemporanei, e questa tesi è avvalorata da diversi testi astrologici noti. Prendiamo alcuni esempi:
"[...] il decile (36 °), il quintile (72 °), il bi-quintile (144 °) ecc., ma la loro natura benefica o malefica non è rigorosamente stabilita, non meno che la loro efficacia."[1].

Il Maestro Von Klockler dopo aver elencato i principali aspetti minori, dice "Nella prassi astrologica moderna si è però ampiamente dimostrato che ad aspetti di questo tipo spetta soltanto assai di rado un significato di una qualche importanza"[2] . Anche il Sementovsky-Kurilo non attribuiva un gran peso al quintile.

quintile