Visualizzazione post con etichetta case astrologiche. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta case astrologiche. Mostra tutti i post

Le case in astrologia

Ciascuna casa rappresenta un particolare settore o ambito della nostra vita.

Ognuna di esse è occupata nel nostro tema di nascita da uno o più segni zodiacali.

Alcune case ospitano anche uno o più corpi celesti. 

La ruota dei dodici segni che noi chiamiamo Zodiaco è interamente rappresentata nel tema natale di ciascuno di noi poiché si sovrappone e si embrica alla ruota delle dodici case. Ciascun individuo presenta qualche caratteristica di ciascun segno zodiacale.

Ogni uomo è quindi perfetto.

L'Uomo è lo Zodiaco

Spielberg natal chart



Questo è il tema natale di Steven Spielberg.
Possiamo notare che lui ha la cuspide della casa in 7 in capricorno, la cuspide della 9 in acquario, quella della 11 in ariete e così via.

Il particolar segno presente in una casa stabilisce la tonalità di fondo del nostro atteggiamento nei riguardi dell'ambito specifico che è indicato dalla casa in questione. La presenza o meno di un corpo celeste in una casa va a delineare meglio ancora la questione, e la combinazione dei due fattori ci spiega con maggior esattezza come ci rapportiamo a quel settore della nostra vita. 

Come esempio riporto di seguito alcune interpretazioni relative alla presenza di un particolare segno in una determinata casa. Sono chiaramente decontestualizzate da qualsiasi tema natale, sono quindi un canovaccio che purtuttavia a volte può risultare utile.

Qualche considerazione sul Tema Natale di Amy Winehouse

Amy Winehouse nasce il 14 settembre 1983 a Enfield probabilmente alle 22.25, anche se in rete circola anche un orario alternativo, le 6.38 circa, ma il primo appare più rispondente al soggetto in questione. In ogni caso si tratta di una donna con Mercurio pianeta dominante (una "mercuriana") insieme a Nettuno (dovendo scegliere, l'ordine di influenza per me è Mercurio-Nettuno). 
Maestro Eckart, andando contro la Tradizione, attribuiva la fortuna a Mercurio, è però vero che si trova un discreto numero di mercuriani tra artisti, cantanti, attori che raggiungono la celebrità sin dalla giovane età. Forse perché senza l'apporto efficace di Mercurio è praticamente impossibile "calcare le scene"...
Basta forse solo guardarla per definirla mercuriana, viso ovale allungato, forme sottili, sinuose, mento piccolo, aguzzo ed un espressione che è un misto tra il furbo e il canzonatorio...da manuale! Vivace, intuitiva, instabile e capricciosa, la sua leggerezza è stata galvanizzata da Nettuno, trasportandola verso lidi alcolici e tossici... a monkey on the back.
D'altronde Sole e soprattutto Mercurio in Vergine, segno ascendente Gemelli e lo stellium in VI, non lasciano dubbi, a mio parere, sulla mercurialità.

CASA QUINTA: Le Case astrologiche del triangolo della Vita - II parte

Il Campo quinto è il secondo vertice del triangolo della vita che abbiamo iniziato ad esaminare con il Campo primo, che rappresentava, come abbiamo visto, la vita del soggetto (secondo la simbologia di Bailey). Sempre Bailey indica  invece il quinto come "la vita dei figli". I figli sono uno dei classici significati attribuiti al campo quinto, ormai da secoli: "E' il luogo che segue, nell'ascendere, il cardine ipogeo ed insegna sulla questione dei figli."[1] Classicamente è noto come buona fortuna ed è Luogo di Venere. Il concetto di fortuna richiama immediatamente il significato di "gioco" attribuito anch'esso al campo quinto, come si può leggere in tutti i testi di astrologia (per lo meno occidentale). 
Alcuni attributi descrittivi del campo quinto sono i seguenti:
  •  dispari, maschile 
  •  campo notturno, II quadrante, introversione attiva (sec. il barone Von Klockler)
  •  ubicazione ovest/nord-ovest, ore 20.00-22.00 (approssimativamente)
  •  campo fisso o centrale, influsso costante e continuo
  • Triplicità di Fuoco, settore dell'affermazione individuale
  • Asse V-XI: i possedimenti interiori del nato (sec. Dax)
  • cosignificante simbolico del Segno del Leone
  • Quadrato dell'avere (insieme ai campi II, VIII, XI)
La cosignificanza col Segno del Leone (ricordiamo per inciso che le cosignificanze Case-Segni non sono accettate da tutti i "grandi" autori) richiama un altro classico significato del quinto, cioè le attitudini didattiche. 
Finora abbiamo citato disordinatamente i seguenti significati: figli, gioco, insegnamento.
Ma cosa accomuna questi tre significati e tutti gli altri della quinta casa?

CASA PRIMA: Le Case astrologiche del Triangolo della Vita - I parte

Si chiamano Case astrologiche (o Campi o Luoghi) gli "spicchi" risultanti dalla suddivisione in dodici parti della sfera celeste e che si sovrappongono così ai Segni dello Zodiaco.  La loro origine è strettamente legata al moto di rotazione della Terra intorno a sé stessa in base al quale, nel corso di 24 ore, le case percorrono tutta la serie dei Segni dello Zodiaco col passo di 1° ogni 4 minuti. Quindi ogni giorno lo schema delle case compie un giro completo, riassumendo, se vogliamo, il giro completo che il Sole effettua in un anno nei dodici settori zodiacali. Mentre il movimento del Sole costituisce un'"universale" per il nostro pianeta cioè è invariante per ogni punto della superficie terrestre, lo schema delle Case, fissato il parametro tempo, varia a seconda delle coordinate geografiche. Questo schema può essere visto come la trasposizione dei simboli zodiacali nel dominio quotidiano dell'esistenza individuale, ed è così strutturato:
case astrologiche

Ricordiamo, per inciso, che esistono diversi sistemi di ripartizione in campi dello schema oroscopico ("domificazione") e quello visualizzato nella figura è puramente indicativo.